Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Tre punti pesanti in chiave salvezza sono stati quelli conquistati questo pomeriggio dall'Asd Corigliano.

Il 2-0 finale con il quali i biancoazzurri hanno sconfitto un Biancavilla sicuramente poco arrendevole e abbastanza ostico, la dice lunga sulla gara mostrata da Cosenza e compagni. C'è voluta una prestazione senza sbavature per avere ragione di una formazione, quella siciliana guidata da Peppe Mascara, che sullo 0-0 ha avuto delle buone occasioni da rete. Che era la giornata del forte centrocampista ionico Catalano lo si era capito già 12' del primo tempo allorquando il numero 10 coriglianese con perfetto calcio di punizione dal limite aveva mandato la palla a stamparsi sulla traversa. Poi al 36' sempre Catalano costringeva il difensore siciliano Guarnera a mandare nella propria rete nel tentativo di anticipare il centrocampista locale. Nella ripresa si è assistito ad una gara meno veloce con giocate abbastanza prevedibili, ma a cinque minuti dal termine lo stopper siciliano De Caro atterrava platealmente in area Catalano, l'arbitro decideva la concessione del calcio di rigore ed espelleva il difensore. Dagli undici metri Catalano cecchino implacabile spiazzava il portiere siciliano per il 2-0 finale. Il Corigliano conquista i tre punti ma il clima attorno alla squadra è abbastanza teso. Infatti questo pomeriggio la zona dello stadio dove solitamente si posizionano gli Skizzati Group era vuota, i rappresentanti del tifo organizzato per protesta nei confronti del presidente Mauro Nucaro sono rimasti fuori dallo stadio dove hanno affisso anche uno striscione abbastanza polemico nei confronti del massimo esponente della società biancoazzurra. E' chiaro che ci si auguro che al più presto tutto venga chiarito e che torni il sereno, di ciò ne hanno bisogno giocatori e tecnico per poter continuare a lottare e sperare nella permanenza in serie D.  

Risultato: Corigliano-Biancavilla 2-0 (1-0)

Marcatori: Al 36' pt aut. Guarnera, al 40' st Catalano su rigore

Corigliano: D'Aquino, Buccino, Capuozzo, Esposito, Colombatti (dal 15' st Cito), La Gamba, Cenxi (dal 24' st Kouhja), Cosenza, Talamo (dal 6' st Maniscalchi), Catalano (dal 50' st Mastrota), Schena (dal 44' st De Marco). A disp.: La Cagnina, Gargiulli, Castiglione, Sisto. All.: Mangiapane

Biancavilla: Anastasi, Asero (dal 31' st Longo), Jobua, Guerci, De Caro, Guarnera, Graziano, Maiorano, Lucarelli, Indelicato (dal 36' st Mascara), Aloia. A disp.: Lori, Lo Presti, Spampinato e Noto. All.: Mascara

Arbitro: Giuseppe Vingo di Pisa (Collaboratori: De Vito Carmine di Napoli e Caputo Antonio da Benevento)

Note: Terreno in non perfette condizioni, spettatori un centinaio circa, angoli 4 per parte, espulso al 40' st De Caro per fallo da intenzionale, ammoniti Cenci, Khouja, Graziano, recupero 0 e 5

 

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module