Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: Comunicato stampa

Prosegue incessante l’attività della Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Corigliano-Rossano per consentire ai fruitori del mare un’estate sicura.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: Comunicato stampa

Nella tarda serata di martedì, la centrale operativa Assipol riceveva una segnalazione di allarme per un possibile furto. Allarme proveniente dalla scuola elementare Doria sita nel Comune di Cassano All’Ionio  in Via Centro Servizi.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: www.corrieredellacalabria.it

di Luca Latella

Ennesima, grave, aggressione al personale sanitario. L’episodio si è verificato intorno a mezzanotte al pronto soccorso dell’ospedale “Giannettasio” di Corigliano Rossano.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: Comunicato stampa

 Il 9 agosto, un martedì di questa estate soffocante e rovente che dentro di sé contiene tantissime storie. Come questa.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: Comunicato stampa

Al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente riconosciuto, i Carabinieri della Sezione Radiomobile dal Reparto Territoriale di Corigliano-Rossano, nell’ambito delle attività di controllo del territorio, comunicano di aver rinvenuto un arsenale di armi e munizioni nascoste all’interno di un casolare abbandonato, in prossimità della località Fabrizio Grande.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: La Redazione

Restano in carcere Fabio Barilari, 49anni, e Giorgio Arturi, 38 anni,  entrambi coriglianesi, arrestati nei giorni scorsi dai carabinieri di Corigliano-Rossano con l’accusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso nei confronti di un ristoratore.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: www.corrieredellacalabria.it

Due fratelli, il 55enne Giovanni Chiaradia e il 49enne Piero Francesco Chiaradia, sono stati arrestati a Corigliano Rossano dai carabinieri del reparto territoriale guidato dal colonnello Raffaele Giovinazzo, nell’ambito dell’inchiesta che riguarda – tra l’altro – l’incendio della grande officina e autocarrozzeria (utilizzata come depositeria giudiziaria) “Socas srl”.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: www.corrieredellacalabria.it

È di tre feriti, due adulti e un bimbo di tre anni, il bilancio di un incidente stradale verificatosi questa notte lungo il vecchio tracciato della statale 106, all’altezza di Cantinella, contrada a nord di Corigliano Rossano.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: La Redazione

Sarebbero  due fratelli coriglianesi i presunti autori del mega incendio che nella notte dello scorso 24 maggio ha causato gravi danni ad una rimessa di auto, tra le più grandi del territorio, la Socas ubicata in contrada Fabrizio nel comune di Corigliano-Rossano.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: Comunicato stampa

Il Tribunale di Castrovillari, in totale accoglimento delle richieste degli Avvocati Francesco Nicoletti e Giusy Acri del medesimo studio, ha assolto i fratelli L.D.M., trentunenne, e P.D.M., ventiseienne, entrambi pregiudicati rossanesi residenti nell’area montana.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Fonte: Gazzetta del Sud

di Anna Russo

Arrestato dai carabinieri del reparto territoriale di Corigliano Rossano Fabio Barilari, 49 anni, coriglianese con una serie di precedenti giudiziari, noto per essere stato coinvolto e condannato nell'ambito dell'operazione Santa Tecla.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module