Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

È davvero imbarazzante che il PD, per bocca della deputata calabrese Enza Bruno Bossio, si prenda ancora il lusso di seminare menzogne sullo stato dei lavori del terzo megalotto della statale 106, quando tutti sanno che l’iter di progettazione ed esecuzione non è MAI stato bloccato da chicchessia.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Calabria: Statale 106, D'Ippolito e Sapia (M5S) rispondono a Bruno Bossio (Pd), "il governo e le forze che lo compongono non c'entrano nulla con lo stallo dei lavori".

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Scrivo, anche a nome dei miei colleghi calabresi, respingendo al mittente le accuse che si stanno susseguendo in queste ore, accuse assolutamente infondate, strumentali e vergognose volutamente e ad arte imbastite contro i deputati calabresi dei 5 stelle “rei” di avere votato contro un ordine del giorno presentato dalla deputata PD Enza Bruno Bossio in occasione dell’approvazione della legge di conversione del decreto sbloccacantieri.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

“Tradita la speranza dei tirocinanti”. Il consigliere regionale Alessandro Nicolò di Forza Italia esprime “disappunto per la proroga soli 6 mesi” definendo “deludente” la risposta della Giunta.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

«Il presidente riferisca con urgenza già nella seduta di Consiglio di Lunedì prossimo».  E aggiunge:«A questo punto diventa necessario aprire una vertenza col Governo nazionale»

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Primo videomessaggio alla città del sindaco Flavio stasi.

Clicca sul link qui sotto per vederlo:

https://www.youtube.com/watch?v=i-cELkNpcxU&feature=youtu.be

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Riparazione del manto stradale nei punti più critici, sono partiti stamani (venerdì 14) da Contrada S.LUCIA nel territorio di CORIGLIANO una serie di interventi che riguarderanno alcune delle principali arterie nelle due aree urbane cittadine.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Alle ore 2 della scorsa notte l'Ufficio elettorale del comune ha completato l'inserimento dei dati delle 74 sezioni per il turno di ballottaggio necessario per la elezione del primo sindaco della nuova città Corigliano-Rossano. Con una percentuale altissima Flavio Stasi, 36 anni, è stato eletto quale sindaco della città. Stasi ha ottenuto il 72,56% dei voti contro il 27,44% del suo avversario Giuseppe Graziano. Già nella notte, accompagnato da tanti suoi sostenitori il neo eletto ha fatto il proprio ingresso nella sede del comune di palazzo Garopoli. Per martedì pomeriggio è attesa la proclamazione ufficiale da parte della Commissione Elettorale.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il dato definitivo sull’affluenza degli elettori  alle ore 23 turno di ballottaggio è stata del:  46,76 %  hanno votato in totale  32.212

Affluenza dei votanti per area:

A Corigliano hanno votato 15.291 elettori pari al 39,67%

A Rossano hanno votato 16.921 elettori pari al 55,80%

 

Dati sull’affluenza alle urne precedenti elezioni

Ballottaggio- Alle comunali del 2013 a Corigliano: Il 41,03%

Ballottaggio - Alle Comunali del 2016 a Rossano: 50,19%

1° Turno- Comunali del 2019 Corigliano-Rossano: 62,33%

Referendum del 2017 – Corigliano:  32,89%

Referendum del 2017- Rossano:  44,70%

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module