Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Oramai la carta geopolitica e la classe politica del PD Calabrese è drammatica, come dei boss e dei sotto boss avete lottizzato la regione Calabria e la sanità che vanta un disavanzo di 163,6 milioni di euro gestita da sempre da incompetenti, bravi ad elargire incarichi dirigenziali a parenti, ad amici, a consorte ed enfant prodige. 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

AMMINISTRATIVE 2019, il PD CORIGLIANO ROSSANO non si sottrarrà al primo appuntamento elettorale che dovrà dare il primo governo democratico alla nuova Città.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Non sarà l’ex senatore Stefano Esposito il commissario del Pd in Calabria. Esposito, a quanto si apprende da fonti Pd, non potrà assumere l’incarico per problemi lavorativi, di rapporti professionali e di autorizzazioni. Come commissario Dem in Calabria è stato quindi designato l’ex deputato e consigliere regionale campano, Stefano Graziano.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Consiglio di Stato – Sezione V (Presidente Caringella – Estensore Contessa) con sentenza del 17.1.2019, accogliendo integralmente le tesi difensive svolte nell’interesse del Comune dall’avvocato Oreste Morcavallo, ha accolto l’appello e confermato la decadenza della Consigliera Aiello.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

«Una forzatura giuridica, oltre che politica, alla base delle nomine dei commissari di aziende sanitarie ed ospedaliere disposte dalla giunta regionale».

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L’ex senatore Stefano Esposito è stato designato, a quanto si apprende da fonti Dem, commissario del Pd in Calabria.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tutto secondo le previsioni: il Pd commissaria il partito calabrese. La decisione è stata presa durante la riunione nella sede nazionale del Nazareno, che è ancora in corso. La delegazione dem regionale - composta dai segretari provinciali, dai parlamentari e dai consiglieri regionali - ha preso atto della volontà del partito di inviare un commissario in Calabria per avviare una nuova fase congressuale che, tuttavia, non si concluderà il prossimo 3 marzo, in concomitanza con le primarie nazionali.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Oltre 400 ricercatori sono stati assunti dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Francesco Forciniti deputato del Movimento 5 Stelle interviene sulla proposta messa in campo dalla “Bieco”, società che gestisce l’impianto di Scala Coeli, che “creerebbe una nuova discarica più grande addirittura di 12 volte rispetto a quella già esistente”.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Per prima cosa, la presente pone non pochi problemi, taluni dei quali di grande rilievo politico, per non parlare dell’uso che se ne farà subito dopo le elezioni sia in campo politico che sociale, soprattutto se a vincere saranno quelle celebrità, quei poteri che già a Rossano e Corigliano godono di popolarità e di una condotta senza pregiudizi e che ci inducono a forti riserve, profondi dubbi, che un’analisi condotta senza pregiudizi non può che non confermare.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module