Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Doppio lavoro. A fronte di chi si arricchisce, migliaia di italiani vivono economicamente in affanno. Padri di famiglia o ragazze madri costretti a svolgere due/tre lavori in nero per mantenere i propri figli, mentre migliaia di fortunati colletti bianchi stipendiati dallo Stato hanno doppi o tripli incarichi con laute retribuzioni.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Purtroppo nonostante il lavoro e avere garantito il servizio i compensi previsti tardano ad arrivare. E’ l’ennesimo grido di dolore che proviene da lavoratori precari, che in questa nostra regione, anche a fronte del lavoro svolto, devono elemosinare quanto gli spetta di diritto.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Nuova e prestigiosa nomina per il calabrese Gennaro Sosto: sarà componente del Nucleo nazionale di valutazione e verifica degli investimenti pubblici del Ministero della Salute. 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La Chiesa di Rossano - Cariati sta seguendo l'evolversi della situazione delle famiglie, vittime dell'esondazione del fiume Crati che ha colpito la località di Thurio, attraverso la presenza fattiva del parroco, don Cosimo Galizia,  e della Caritas diocesana guidata da don Stefano Aita. 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

"Le mafie diventeranno ancora piu' pericolose nel momento in cui cominceranno, o hanno gia' iniziato, a comprare pezzi di televisioni o giornali".

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

La quarta sezione del Consiglio di Stato ha respinto il ricorso presentato dal Forum ambientalista "Stefano Gioia" contro la terza autorizzazione concessa dalla Regione Calabria alla Centrale a biomasse della Valle del Mercure, in provincia di Cosenza.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

S.E. l'Arcivescovo Mons. Giuseppe Satriano unitamente alla Diocesi di Rossano - Cariati si unisce ai sentimenti di cordoglio per la improvvisa scomparsa di Padre Rocco Benvenuto,

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La comunità di Pizzo ieri pomeriggio si è listata a lutto per tributare l’ultimo saluto a Padre Rocco Benvenuto, stroncato da un infarto a 58 anni.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

L'Azione Cattolica della Parrocchia Maria SS Immacolata, guidata da Don Gino Esposito, lo scorso 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, ha aderito all'iniziativa dal titolo"Gli occhi della non violenza", promossa  dall'Associazione Mondiversi e dal Centro Antiviolenza "Fabiana", tenutasi presso il Liceo Classico "G.Colosimo".

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Proclamato lo stato di agitazione dei dipendenti del comune di Corigliano-Rossano da parte dei sindacati Cgil-Cisl e Uil.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

In occasione della giornata contro la violenza sulle donne la Cgil di Corigliano, all’interno della sua sala di ingresso, ha allestito una mostra fotografica sul tema, curata da vari artisti locali;

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module