Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

di Salvatore Martino

La disinvoltura con cui il Presidente americano Donald Trump si muove, in America e nel mondo, per affrontare le questioni di politica nazionale ed estera, lascia sempre più interdetti e senza parola.

Se finora, i toni dei suoi interventi, anziché essere improntati ad una lungimirante visione del mondo, sono stati farciti da volgari minacce e sfide ai suoi interlocutori, dimostrando rozzezza e incapacità politica, in queste ultime ore, anche perché alla vigilia della campagna elettorale che lo rivedrà in corsa per la Casa Bianca, ha preferito passare, come si suole dire, alle vie di fatto. Infatti, con la clamorosa uccisione, da lui ordinata, del generale iracheno Qassem Soleimani e di Hashad al Shaabi comandante delle Forze di Mobilitazione Popolare, ha compiuto un gesto di criminalità internazionale che costituisce un vero e proprio monito non solo all’Iraq ma al mondo intero. Queste ultime decisioni, assunte senza informare il Parlamento americano né altri capi di stato amici, spiazzano e annullano ogni tentativo di risoluzione pacifica dei conflitti internazionali e incrinano pericolosamente i già precari equilibri esistenti nel mondo, ricreando un clima di tensione che mette in pericolo anche le numerose missioni di pace in cui sono impegnati migliaia di militari italiani. Si sperava che il nuovo anno portasse ad un rinsavimento della politica e ad una inversione di marcia nella gestione delle relazioni internazionali, invece gli eventi ci dicono che la direzione intrapresa è ancora una volta molto lontana da quelle frontiere di pace a cui l’umanità aspira da sempre. Un’ultima parola, forse, potrebbe averla l’opinione pubblica internazionale suggerendo maggiore cautela e prudenza al mondo della politica.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module