Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

di Cristian Fiorentino

Dopo l’insuccesso casalingo contro la capolista Trebisacce, il Rangers Corigliano cerca il riscatto sulla sponda tirrenica. L’ultima e quindicesima d’andata, del gir. A, di Prima categoria A, vedrà la squadra coriglianese di scena sul campo dell’Atletico San Lucido.

Al comunale “P. Provenzano” sfida delicata e sulla carta più aperta tra due compagini divise in classifica da sette unità: sanlucidani a ventuno e coriglianesi a quattordici. Rossoblù reduci dal pareggio esterno contro lo Spezzano Albanese e che in precedenza, prima della sosta, hanno fatto registrare anche una sconfitta e una vittoria.  Di contro i biancoazzurri, precedentemente al ko contro i trebisaccesi, hanno prima pareggiato e poi perso. Bottino magro ad oggi per la squadra di mister Pacino che, arrivato da circa un mese, ha dovuto ricostruire una squadra ridotta numericamente all’estremo. Di certo qualche altro giocatore di qualità in rosa non guasterebbe in virtù anche di un impegnativo girone di ritorno tutto da giocare. Al momento, il vantaggio dei biancoazzurri sulla zona calda è di cinque unità ma serve un’inversione di marcia per tornare a far punti e muovere la propria classifica. Dopo San Lucido, inoltre, il calendario metterà di fronte a due gare consecutive proibitive contro Rota Greca, fuori, e Malvito, in casa. Frattanto, in settimana, V. Sposato e compagni hanno affrontato le consuete sedute per giungere ben predisposti e concentrati alla sfida sul Tirreno. Tutti a disposizione o quasi per la troupe biancoazzurra a cui però mancheranno gli indisponibili Grispino e S. Sposato, lo squalificato Lombisani, ancora fermo per due turni, e l’infortunato Cattaneo mentre potrebbero recuperare i due under Bruno e Sicignano. Intanto, si è aggregato al gruppo il già tesserato, classe 2001, Meschino che potrà dare momentaneamente una mano a centrocampo. Undici titolare ancora una volta da reinventare per mister Pacino che proverà ad estrapolare il massimo dai suoi ragazzi. Nelle ore precedenti al match ad esprimersi è capitan V. Sposato: «Sarà una nuova partita impegnativa a San Lucido perché affronteremo un’ottima avversaria che storicamente è dura affrontare e superare sia in casa che fuori. Inoltre, i tirrenici stanno raccogliendo buoni risultati. Dal canto nostro, dobbiamo cercare di uscire da un momento non brillante e di esprimerci su altri livelli per abbrancare un risultato positivo. L’obiettivo è dare una sterzata al nostro cammino anche in virtù di un calendario non facile da qui alle prossime settimane. La classifica è molto corta e abbiamo necessità e intenzione di raccogliere punti fin da subito sperando pian piano di fare sempre meglio». Designato per dirigere l’incontro l’arbitro Polistena della sezione di Soverato e fischio d’inizio, dell’anticipo di sabato 21 gennaio, fissato sempre alle 14:30.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module