Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Vince con pieno merito l’imbattuta supercorazzata capolista del campionato di serie A3, Videx Grottazzolina, ma la GoEnergy Co-Ro ha lottato ad armi pari per i primi due set, sfiorando la vittoria addirittura nel primo.

I bianchi di coach Pasquale Bosco hanno affrontato i più quotati avversari con il piglio giusto, riuscendo a colmare il gap tecnico esistente con una prova tutta cuore e intelligenza. I vari Cester, Gonzales, Donzella e Pizzichini hanno giocato al meglio riuscendo ad evidenziare i positivi progressi, almeno sotto il profilo del gioco, che già si erano visti sette giorni fa a Modica. Il primo set è stato un testa a testa entusiasmante con la GoEnergy che ha messo spesso in difficoltà gli azzurri di coach Ortenzi. Alla fine dopo 32’ minuti di battaglia si sono imposti i marchigiani per 27-25. Nel secondo set i coriglianesi partono bene riuscendo a mettere in difficoltà gli avversari, tanto che ad un certo punto Cester e compagni conducevano per 9-5, ma gli ospiti a metà set riuscivano a recuperare il gap di 4 punti portandosi sull’11 pari.

Da quel momento Romagnoli e compagni si portavano in vantaggio riuscendosi a portare sul più tre 19-16, vantaggio che riusciranno a mantenere fino al termine del set nonostante la grande lotta della GoEnergy. Il secondo set si chiuderà sul 25-21 in favore della capolista in 26’ minuti. Il terzo set, invece, ha tutta una storia a se. Infatti i locali mai sono entrati in partita e il Grottazzolina ne approfittava portandosi addirittura sul 21-5 massimo vantaggio per gli uomini di Ortenzi. Un rigurgito di orgoglio da parte di Giuliani e compagni attenuava il punteggio finale del set sul 25-13 per i marchigiani in 23’ minuti. Si chiude dunque questa sesta di ritorno con una sconfitta da parte della GoEnergy, ma come dicevamo, abbiamo avuto modo di notare dei costanti progressi non solo sotto l’aspetto del morale ma soprattutto per quanto riguarda il gioco. Fondamentale adesso per verificare questi progressi sarà la gara di domenica prossima a Roma.  

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module