Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

di Cristian Fiorentino

Si chiama “Arbitro Scolastico” la lungimirante iniziativa condivisa dall’istituto d’istruzione superiore "N. Green - Falcone e Borsellino" di Corigliano e promossa grazie alla collaborazione dell’associazione italiana arbitri della sezione di Rossano.

Progetto che ha preso il via lo scorso 17 gennaio tra coinvolgimento ed entusiasmo di un buon gruppo di alunni. Alla presentazione del corso ha fatto gli onori di casa il dirigente scolastico Alfonso Perna che ha fin da subito sposato l’idea introdotta con sinergia e grande partecipazione. Manifestazione svoltasi nell’aula magna del plesso Itg alla presenza del presidente dell’Aia distrettuale Francesco Filomia, del vicepresidente scolastico Vincenzo De Vincenti, e dei docenti di scienze motorie scolastici interni prof. Mario Cimino, Gianluca Bevacqua, Angelo Diodati e Cosimo Viteritti. Il corso fisico didattico avrà la durata di sei lezioni, tutte in presenza, che al termine permetterà agli iscritti di acquisire l’attestato per l’abilitazione alla direzione delle gare di calcio nei tornei scolastici d’istituto. Inoltre, con il conseguimento dello stesso certificato, i corsisti avranno la possibilità, laddove si voglia, di ottenere mediante susseguente prova integrativa anche la qualifica di arbitro federale Aia. A margine dell’ultima lezione, infatti, è prevista una verifica teorico-pratica e, a quanti la supereranno, sarà rilasciato un attestato a firma del presidente della stessa sezione arbitrale.  Il progetto “Arbitro Scolastico” è rivolto, da regolamento, agli studenti e alle studentesse della scuola secondaria di 2° grado che abbiano compiuto il quattordicesimo anno di età. “L’obiettivo è avvicinare i giovani al calcio per apprendere e rispettare le regole di gioco, fondamentale in campo come nella vita e conseguentemente, far loro conoscere il mondo arbitrale con le relative tematiche connesse allo svolgimento di tale attività. Partecipare al progetto rappresenta oltretutto un’eccellente opportunità formativa per i giovani per interpretare situazioni complesse con imparzialità, prendere decisioni adeguate in tempi brevi, controllare l’emotività in situazioni di stress, acquisire l’abitudine all’assunzione di responsabilità e avvicinare alla pratica sportiva a quegli studenti che per vari motivi non ne hanno avuto la possibilità. L’iniziativa contribuisce inoltre ad ampliare il ventaglio di opportunità di ingaggio arbitrale, utilizzando un privilegiato canale di comunicazione con le scuole”. La figura dell’arbitro scolastico, inoltre, è molto richiesta dalle istituzioni scolastiche sia perché rappresenta un percorso formativo per lo studente sia perché lo svolgimento della funzione stessa viene riconosciuta come credito formativo. L’intento del progetto è contribuire allo sviluppo dell’attività arbitrale, indispensabile per il corretto svolgimento di ogni torneo o campionato all’interno degli stessi istituti scolastici. Progetto, tuttavia, finalizzato ad avvicinare i giovani studenti alle regole del gioco del calcio: basilari e necessarie, inoltre, per acquisire anche legittime capacità relazionali valide sia nella vita scolastica che quotidiana. Progetto “Arbitro Scolastico” che rappresenta l’ennesima iniziativa messa in atto con impegno dall’I.I.S. "N. Green - Falcone e Borsellino" per abbracciare più tematiche che siano direttamente proporzionali al mondo scolastico, sportivo e sociale.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module