Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

di Antonio Le Fosse- reporter -

Nella serata di mercoledì 10 agosto, presso la Chiesa di San Giuseppe allo Scalo di Rossano, è stata celebrata la Santa Messa del trigesimo per ricordare Santo Sessa (il papà dell'indimenticabile giornalista rossanese Maria Rosaria).

Alla celebrazione eucaristica erano presenti la moglie Luigina Curia, i figli Giuseppe e Nazzareno, le nuore Grazia e Rosa, i nipoti, i familiari, gli amici ed anche numerosi cittadini. Santo Sessa, Sovrintendente della Polizia Stradale in pensione, era una persona mite, buona, socievole con tutti, altruista, legato ai valori della famiglia e della fede. La tragica morte della figlia Maria Rosaria, vittima di femminicidio il 9 dicembre 2002, ha lacerato per sempre il suo cuore, insieme a quello della moglie Luigina e dei figli, portandosi dietro un dolore incolmabile. I figli Giuseppe e Nazzareno, al termine della Santa Messa, hanno voluto ringraziare quanti (amici e parenti) si sono uniti al dolore della famiglia per la scomparsa del papà Santo il quale ha raggiunto in paradiso la sua adorata figlia Maria Rosaria (nella foto) che era proiettata ad una sicura e brillante carriera giornalistica.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module