Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

E' morto Antonio Schiavelli (59 anni), produttore calabrese di agrumi e presidente di Unaproa (Unione nazionale tra le organizzazioni di produttori ortofrutticoli) e co-autore di interessanti saggi come "Direct Food", scritto con Flaminia Ventura e Pierluigi Milone.

"Profondo cordoglio" per la scomparsa di Schiavelli è stato espresso dal presidente della Coldiretti Ettore Prandini e dal segretario generale Vincenzo Gesmundo che ne sottolineano "l'impegno incessante per lo sviluppo dell'agricoltura e dell'Organizzazione economica dei produttori". La Coldiretti ne ricorda la profonda conoscenza del settore ortofrutticolo e la grande capacità organizzativa che ha voluto fino all'ultimo condividere con gli altri contribuendo allo crescita competitiva del Made in Italy. La camera ardente è stata allestita a Roma nella sede nazionale della Coldiretti a Palazzo Rospigliosi in via XXIV Maggio 43 domani venerdì 26 aprile dalle 12.00 alle 14.30. Poi la salma sarà trasportata a Corigliano dove sabato 27 aprile alle ore 16.00 si terranno i funerali nella Chiesa di San Antonio. Antonio Schiavelli, nato a Corigliano Calabro il 08/11/1960, agrumicoltore e cooperatore, socio e dirigente storico di Coldiretti Cosenza, già consigliere di amministrazione di CampoVerde S.p.A., già amministratore delegato del Consorzio Sibarit, era Amministratore Delegato del Consorzio Pomez O.P. Società Coop.Agricola, rappresentante legale dell'azienda agricola Eredi Schiavelli Francesco, oltre che presidente di Unaproa.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module