Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

«Non bastasse il sempre più decrescente consenso che il sindaco di Corigliano Rossano, Flavio Stasi, sta accumulando, quanto accaduto in questi giorni non fa altro che alimentare il sospetto del populismo.

Sì, quella cronica malattia che da sempre contraddistingue il modus operandi del neo sindaco». Si esprime così l’ex consigliere comunale di Rossano, Raffaele Vulcano, che proprio di recente ha chiuso definitivamente l’esperienza con Fratelli d’Italia, a proposito del “caro mensa” applicato in questi giorni dalla giunta Stasi. «Non si spiegherebbero altrimenti i due volti della stessa medaglia, quella del primo cittadino. L’anno scorso – rammenta Vulcano – eravamo fianco a fianco nella battaglie sul “caro mensa” applicato dal commissario prefettizio. Oggi che è lui a decidere, lascia tutto invariato. Eppure – prosegue l’ex consigliere comunale – proprio un anno fa protestavamo insieme perché reputavamo errato che il commissario non avesse considerato i meno abbienti e gli scaglioni delle fasce Isee. Ora, invece, approva il regolamento per la mensa senza cambiare una virgola. Il servizio è andato in gara in questi giorni, eppure avrebbe potuto ricordare quelle sue battaglie e, dunque, apportare qualche sacrosanta modifica. Evidentemente era già in campagna elettorale, una campagna populista e basata sulla protesta che lo hanno condotto, è vero, ad essere sindaco, ma a fare le figuracce di oggi: un primo cittadino approssimativo e impreparato, caduto nel più assordante silenzio nonostante fosse uno che non le mandava a dire. Continui su questa strada ed avrà i giorni contati, ma si ricordi chi era. Il potere dà alla testa soprattutto quando gli viene contestato dai suoi più vicini amici. E ricordi anche che dodici mesi fa era al mio fianco contro il commissario per una ripartizione più equa ed al ribasso delle tariffe sulle mense scolastiche, oggi quasi un lusso per i più fortunati».

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module