Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Mancano poche ore alle elezioni amministrative per il rinnovo del Consiglio Comunale e per la scelta del nuovo Sindaco di Vaccarizzo Albanese e ho il piacere di scrivervi per ringraziarvi personalmente della vicinanza e del sostegno con cui ci avete accompagnati in questo periodo.

Il vostro calore ci ha dato la forza di andare avanti con il nostro programma, con le nostre intenzioni, nonostante il tentativo di qualcuno di trasformare questa campagna elettorale in una sterile e arida campagna denigratoria, di attacchi personali, per i quali ho già intrapreso azione legale. E’ stato davvero entusiasmante, per noi, confrontarci direttamente con ognuno di voi sulle proposte, sulle scelte, sul futuro, sul progetto di Vaccarizzo Albanese che intendiamo realizzare con tutti voi. E’ questo lo spirito che ci ha animati ad unirci in questa squadra e spinti ad accettare questa sfida. Una sfida che, per noi di “Liberamente”, rappresenta un dovere morale e civico nei confronti del Paese che giornalmente viviamo, sentiamo intimamente nostro, che vorremmo migliorare e far crescere per farlo diventare il Paese ideale per i nostri figli e le prossime generazioni. Il progetto è volutamente ambizioso perché Vaccarizzo merita da parte di tutti noi, cittadini e candidati, uno sforzo più alto, un contributo di idee più ampio, una partecipazione più sentita alla vita sociale. Oggi, per rilanciare Vaccarizzo Albenese, per far ripartire il sistema socio-economico delle piccole imprese artigiane e commerciali, le iniziative culturali, il turismo, le attività formative, per valorizzare e ottimizzare le intelligenze e le creatività locali, la rete della solidarietà, il merito e la trasparenza, è opportuno ancorare l’agire ma soprattutto il buonsenso a quel sentire comune che questo nostro Paese ha sempre avuto, quel buonsenso che ci ha sempre permesso di raggiungere traguardi importanti, di essere un centro strategico e nevralgico per tutto il comprensorio Arbereshe. La mia promessa a voi è che il nostro impegno non termina con il voto del 26 maggio, così come la nostra presenza e il nostro progetto civico, non si esauriscono con la campagna elettorale ma continueranno per i prossimi cinque anni. Noi ci fidiamo di voi, ci fidiamo di Vaccarizzo, ci fidiamo del vostro consenso per realizzare un Paese vivibile, aperto, produttivo, meritocratico e solidale con il rinnovato auspicio di crescere ancora insieme.

Antonio POMILLO

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module