Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il sindaco uscente e ricandidato a Vaccarizzo Albanese, Antonio Pomillo si è recato a Croce Maurizio e a Venosa Dursiana,ricordando i 5 anni appena trascorsi.

Prosegue il dialogo della lista civica “Liberamente” a sostegno del candidato sindaco Antonio Pomillo con i cittadini delle frazioni, con una serata a Croce Maurizio e a Venosa Dursiana, alla presenza di moltissimi elettori interessati alle argomentazioni proferite. Ha precisato Pomillo: “E’ un piacere incontrare la cittadinanza delle nostre frazioni, per parlare di quanto abbiamo fatto in questi cinque anni e di cosa vorremmo fare per i prossimi insieme a questa nuova squadra che è un gruppo molto omogeneo. Ed è positivo poter dire quanto fatto in collaborazione con i cittadini, in un continuum di servizi tra il centro e la periferia, per cui la distanza è sempre più ridotta”. ll sindaco uscente e ricandidato, spiega che grande è la soddisfazione di vedere i risultati ottenuti grazie alla tenacia e alla passione per Vaccarizzo Albanese. “A livello amministrativo contano le persone più che la politica, la passione, la voglia di esserci, le idee e la capacità di metterle in pratica, mettendosi in discussione quotidianamente. Per questo nei prossimi giorni sarà importante leggere il programma e confrontarsi, verificarlo ma sempre tenendo presente la concretezza dell'azione. Potremmo scrivere cinquecento pagine, ma dobbiamo tenere presente il bilancio, che in questi cinque anni siamo riusciti a snellire, grazie in particolare a finanziamenti e alla riduzione dell'indebitamento. Impegno che ha migliorato il paese rendendolo un esempio di borgo efficiente e a misura d’uomo, e questo viene riconosciuto sia dai cittadini che lo vivono ma anche dagli abitanti dei paesi limitrofi che guardano a Vaccarizzo Albanese come a un esempio di comune virtuoso”. Intanto dopo la decisione di ricandidarsi nuovamente alla guida del municipio, Antonio Pomillo è stato vittima in questo ultimo periodo, di un vero e proprio linciaggio verbale e personale, fatto di insulti e di forti pressioni, confezionati nelle fucine dell’odio e della maldicenza che, sono, purtroppo, sempre rifugio di chi dimostra di essere antidemocratico e scorretto. Molti i messaggi di sostegno, composti ed educati. La solidarietà e il sostegno ad Antonio Pomillo non si è fatta attendere da parte di molti cittadini elettori di Vaccarizzo Albanese, i quali dichiarano – di non condividere assolutamente questo clima che si è venuto a creare negli ultimi giorni, e chiedono di moderare i toni, nell’ottica di un leale e corretto confronto. Difendiamo la libertà di pensiero e di parola, ma sempre nel rispetto della persona, chiunque essa sia, e a qualsiasi colore politico appartenga, - continuano i cittadini di Vaccarizzo Albanese ed elettori della lista civica “Liberamente” – noi tutti ci dissociamo da qualsiasi attacco prepotente ed esuberante nei confronti di chiunque, accettiamo la critica, anche accesa, purché costruttiva. Gli insulti no, mai. Si può non essere d’accordo, ma offendere è sempre sbagliato.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module