Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Cari amici, siamo ormai entrati nella prima settimana di Quaresima e sicuramente ognuno di noi avrebbe voluto vivere questo momento con un clima molto diverso. 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La nostra collaboratrice Rossella Librandi Tavernise in questo momento davvero difficile per la pace mondiale e dove in Ucraina si combatte da undici giorni una guerra assurda che sta costando tante vite umane, propone a tutti voi amici del blog una bella e significativa poesia del grande scrittore Salvatore Quasimodo. Abbiamo accettato con tanto entusiasmo questa iniziativa della Librandi Tavernise, perché la poesia di Quasimodo induce ad una importante e severa riflessione.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Vangelo di oggi: Lc 4,1-13: In quel tempo, Gesù, pieno di Spirito Santo, si allontanò dal Giordano ed era guidato dallo Spirito nel deserto, per quaranta giorni, tentato dal diavolo.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

di Giulio Iudicissa

Sarebbe bello se, nella famiglia, ci fosse tanto calore: il papà che gode di spontaneo rispetto, la mamma che governa senza affanno le domestiche mura, i figli, che assorbono ogni cosa e, naturalmente, si preparano alla vita. Non mancherebbero, di certo, le tristezze, ma un sorriso, una parola buona, una carezza, farebbero tornare il sereno. Chi di una famiglia così ha desiderio, la porti nell'anima e se ne faccia testimone con l'esempio.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

... CON LA TESTA

Molti di quelli che mi leggeranno, specialmente i più giovani, stenteranno  a credere a ciò che sto per scrivere. Del resto, persino io, e parlo di più di  60 anni fa, stentai a credere vero il racconto di un giovane amico, in fatto  di morale, così come veniva intesa, e fraintesa, dalle forze dell’ordine, tra  cui militavano gli agenti della “BUONCOSTUME”.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

di Giulio Iudicissa

Stanchezza e delusione, l’una nelle ossa e l'altra nel cuore, congiunte all'età, ci inchiodano, a volte, alla sfiducia. Purtroppo, siamo fragili e le cadute dobbiamo metterle in conto. Ci si rialza, con le proprie forze o con l'aiuto di altri, ma può accadere, talvolta, di firmare come una resa alla vita. In fondo, pensiamo, abbiamo già visto tutto, non ci sono più attese, accontentiamoci della svogliata lettura di un giornale e della visione distratta di un programma tivù. Io non ho medicine da consigliare né magiche parole da dire, però, so che c’è sempre un oltre, un domani.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

di Giulio Iudicissa

Siamo tutti e sempre alla ricerca di qualcosa. Penso naturalmente alle cose buone e belle, quelle che rendono la vita più piena e degna. Cerchiamo da ragazzi, continuiamo a cercare da adulti, cerchiamo ancora da anziani e da vecchi, se abbiamo la fortuna di diventarlo. Cerchiamo molto, senza sosta e, a volte, con affanno, ma di rado la ricerca approda a risultato. Il più delle volte, quel qualcosa cercato, un oggetto, un bene, un affetto, resta lontano, irraggiungibile. Perché? Forse, non lo meritiamo? No. Abbiamo solo cercato nel posto sbagliato.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

di Giulio Iudicissa

Certe definizioni andrebbero riviste e corrette, perché forse già macchiate da un peccato di origine. E non tragga in inganno il fatto di ascoltarle in vari contesti o di trovarle nei dizionari. È il caso della definizione di “comunità”. Ecco, basta ritrovarsi nello stesso posto, una scuola, un ufficio, un'associazione, una chiesa, un paese, e ci sentiamo autorizzati a dire che siamo una comunità. Purtroppo, non è così. Possiamo stare nello stesso spazio per lavoro, per diletto, per scelta, per destino, e non per questo essere comunità, se manca il sentimento della comune appartenenza ad una storia, ad una tradizione, ad un credo.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Vangelo di oggi: Lc 6,39,45: In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli una parabola: «Può forse un cieco guidare un altro cieco? Non cadranno tutti e due in un fosso? Un discepolo non è più del maestro; ma ognuno, che sia ben preparato, sarà come il suo maestro.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Vangelo di oggi: Lc 6,27-38: A voi che ascoltate, io dico: amate i vostri nemici, fate del bene a quelli che vi odiano, benedite coloro che vi maledicono, pregate per coloro che vi trattano male.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Premessa: ci sono due modi per dire una bugia. Uno è “dire una bugia”, con tutti i risvolti connessi a quest’infamia, l’altro, i cui risvolti sono ancor più subdoli e devastanti è quello di “omettere di dire una verità”.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module