Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Non fatevi ingannare dalle persone che provano ad allontanarvi dal passato, con le sue luci e con le sue ombre, e concedetevi invece la piacevole pausa per visitarlo.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nei primi anni ‘60 studiavo ingegneria, a Trieste e, nel contempo, frequentavo la facoltà di lettere nella storica sede di Via dell’Università.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Il Vangelo di oggi: Gv 6,51-58 ; In quel tempo, Gesù disse alla folla: «Io sono il pane vivo, disceso dal cielo. Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno e il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo».

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il prof. Giulio Iudicissa ci racconta quello che accadde nel 1952 a Corigliano Calabro per il varo della prima Amministrazione comunale di sinistra. 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Impariamo dagli eventi, impariamo dalla scuola, impariamo dalle letture.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Vangelo di oggi Gv 3,16-18: In quel tempo, disse Gesù a Nicodèmo: «Dio ha tanto amato il mondo da dare il Figlio, unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Vangelo di oggi: Gv 20,19-23. La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

del prof. Giulio Iudicessa

Per più di un cinquantennio, dopo dittatura e guerra, furono sangue e pelle del paese, nel bene e nel male.

Uomini illustri li mantennero vivi e, al loro interno, tanti giovani, ascoltando ed imparando, crebbero.

Divennero, così, belle le città e rigogliose le campagne, si costruirono strade e ospedali, si ampliarono i servizi e le opportunità di lavoro.

I partiti promossero il riscatto del paese.

Se, oggi, non ci sono più, v’è solo di che dolersi.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

(Pubblicato in estratto sul quotidiano “il Giornale del 31 05 2020)

Nicolino Elmo, mio carissimo cugino, arbëresh come me, è per me il  protagonista prediletto di un lungo capitolo di storia che comincia  quando, bambino,lo vidi partire per la guerra, con destinazione Libia.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Vangelo di oggi: Mt 28,16-20: In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro indicato. Quando lo videro, si prostrarono.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

di Salvatore Martino

Corigliano Rossano, 24/05/2020: Sono passati tre mesi dalla scomparsa del Preside Pietro Antonio Maradei e, nonostante i problemi di questo periodo, a molti di noi continua a mancare.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module