Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Vangelo di oggi: Lc 1,26-38: In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nel 1952 frequentavo la quinta classe del liceo Scientifico dell’Istituto parificato di Corigliano Calabro.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

di Giulio Iudicissa

In prossimità della Messa si prescriveva, una volta, il raccoglimento nella preghiera e nella meditazione. Si stava per partecipare al ‘pianto di Dio’. Saluti, abbracci, confabulazioni erano banditi. Risultavano inopportuni, distraevano. Stridevano con il luogo e col mistero. Si racconta che il grande cardinale Federico Borromeo, fino, ad un attimo prima della Messa, meditava, solo e in preghiera, sui testi sacri. Voleva essere anche un messaggio all’assemblea.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dal Vangelo secondo Giovanni Gv 1,6-8.19-28: Un uomo mandato da Dio: il suo nome era Giovanni. Egli venne come testimone per dare testimonianza alla luce, perché tutti credessero per mezzo di lui. Non era lui la luce, ma doveva dare testimonianza alla luce.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 di Salvatore Martino

Più passa il tempo, e più i numeri della pandemia ci dicono che siamo ancora molto lontani dalla fine di questa terribile esperienza.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Vangelo di oggi: Mc 1,1-8: Inizio del vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio. Come sta scritto nel profeta Isaìa: «Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: egli preparerà la tua via.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

(pubblicato sul quotidiano  “il Giornale” del 30 Novembre 2020)

Esiste una ormai stucchevole disputa sulle responsabilità di Vittorio Emanuele III in merito alle disastrose conseguenza dell’armistizio, annunciato l’8 Settembre del 1943, con ritardo di 5 giorni, dalla firma avvenuta segretamente il 3 Settembre.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
di Salvatore Martino
 
Al neo Commissario, prefetto Guido Longo, un cordiale augurio di buon lavoro e di benvenuto in una regione sicuramente accogliente e ricca di risorse, ma anche affollata da problemi antichi e nuovi, per i quali si sente tradita e abbandonata dalla classe politica e dalle istituzioni.
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

di Gennaro De Cicco

Il laboratorio didattico scolastico, incentrato sullo studio del libro “Lo strano caso del Rêverie” di Marcostefano Gallo, ha visto protagonisti dal 23 al 28 novembre anche gli studenti dell’Istituto tecnico “G.B. Falcone” di Acri, in occasione della Settimana UNESCO 2020 per l’educazione alla sostenibilità.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Oggi 29 novembre 2020, prima domenica di Avvento, molte diocesi celebrano Messa secondo il nuovo messale.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Vangelo di oggi: Mc 13,33-37: In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module