Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dal 14 al 21 maggio prossimi l’Arcidiocesi Rossano-Cariati, Vicaria di Corigliano, in collaborazione con le associazioni Coriglianesi nel mondo, Terz’Ordine dei Minimi, Azione Cattolica Settore adulti della Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo, Inner Wheel Club Corigliano-Rossano Sybaris, Associazione Donne Insieme e Fidapa

organizza l’esposizione della mostra internazionale “I miracoli eucaristici nel mondo”. Sono in tutto 57 pannelli, che racconteranno eventi prodigiosi verificatisi in molte parti del pianeta e che hanno avuto come oggetto l’Eucarestia, l’Ostia consacrata, che in molti casi ha sanguinato, oppure si è trasformata in carne, o ancora, il vino in sangue. Ideatore della mostra fu il beato Carlo Acutis, il ragazzo di Monza che Papa Francesco ha dichiarato Venerabile nel 2018 e che il 10 ottobre 2020 ad Assisi è stato annoverato fra i beati. Egli ha ideato quella che si è trasformata nella ricerca forse più completa oggi esistente sull’argomento. Una mostra foto-didascalica che il giovane Carlo (morto di leucemia fulminante del 2006 a soli 15 anni) ha realizzato mettendo insieme, on-line, un’ampia rassegna fotografica e schede dettagliate con descrizioni storiche, che poi sono diventati pannelli itineranti di una mostra che sta facendo il giro d’Italia e del mondo. La mostra sarà allestita in tre diverse zone del territorio della Vicaria: Chiesa di Sant’Antonio per il centro storico, Chiesa dei Santi Nicola e Leone per lo scalo cittadino e Chiesa di Santa Maria ad Nives per le contrade. Presso la Chiesa di Sant’Antonio dallo scorso 8 maggio e fino al 13 maggio è possibile visitare il “Polo espositivo” della mostra che è stato realizzato con la volontà di far conoscere ed amare il Beato Acutis e diffonderne i suoi messaggi. La mostra è visitabile nei giorni che vanno dal 14 al 21 maggio al mattino dalle ore 9 alle ore 12.30 e nel pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 20. In un messaggio i parroci della Vicaria e la Commissione organizzatrice dell’evento affermano che la mostra dei pannelli “ha lo scopo nell’anno in cui si celebra il Congresso Eucaristico di Matera di rafforzare il nostro amore per l’Eucarestia, definita dal Beato Acutis “l’autostrada  per il cielo” e conoscere questo ragazzo che dell’Eucarestia aveva fatto la ragione della sua vita. La mostra, indirizzata a tutti, riserverà un’attenzione speciale nei confronti dei giovani; in modo particolare il mondo scolastico del nostro territorio”.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module