Stampa
Categoria: Approfondimenti
Visite: 221
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

di frate Gabriele Trivellin

Cari amici, come state? Ho pensato di proporvi un breve pensiero sulla Parola del giorno. Spero vi faccia piacere riceverlo:" Mentre erano in cammino, entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò. Ella aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, ascoltava la sua parola Lc 10,38-42".  Marta o Maria? Sappiamo benissimo come non sia semplice l’equilibrio tra gli atteggiamenti che queste due sorelle incarnano, entrambi indispensabili per il credente; i rischi di assolutizzarne uno, a scapito dell’altro, è sempre in agguato. L’ascolto della parola di Dio, infatti, può camuffarsi di egoismo se non è seguito e concretizzato nella vita; d’altra parte, il servizio caritativo ai fratelli può trasformarsi in protagonismo, se non è costantemente alimentato nella relazione personale con il Signore Gesù. Per questo è necessario vigilare! Il Signore vi benedica.