Stampa
Categoria: Approfondimenti
Visite: 187
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Vangelo di oggi: 18,15-2.: In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo;

se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ascolterà, prendi ancora con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà costoro, dillo alla comunità; e se non ascolterà neanche la comunità, sia per te come il pagano e il pubblicano. In verità io vi dico: tutto quello che legherete sulla terra sarà legato in cielo, e tutto quello che scioglierete sulla terra sarà sciolto in cielo. In verità io vi dico ancora: se due di voi sulla terra si metteranno d’accordo per chiedere qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli gliela concederà. Perché dove sono due o tre riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro».

 Contemplo:

“A Dio, Padre di Misericordia, luce e fonte di ogni bene, Signore della storia dell’universo, termine di tutto il cammino umano, eleviamo la nostra lode. A te, Padre, sia lode, nella Chiesa e nel mondo, nella storia e nei cieli. Ti lodi Maria, Madre di Gesù, ti lodino gli angeli, ti lodino i troni e le dominazioni, ti lodino i Santi, ti lodino i nostri defunti, ti lodino tutte le persone che incontriamo perché possiamo unirci tutti in un inno di riconoscenza per la pienezza della gloria che il tuo Figlio ci comunica nella grazia dello Spirito che vivifica i nostri cuori. Amen.”

Commento al Vangelo del giorno:

In verità io vi dico: “Se due di voi sopra la terra si accorderanno per domandare qualunque cosa, il Padre mio che è nei cieli ve la concederà”.

E’ necessario accordarsi tra noi per poterci rivolgere al Padre e domandargli fiduciosamente qualunque cosa: ma cosa significa “accordarsi”? Un accordo musicale è formato da diverse note che suonate insieme, creano un suono bello, pieno e armonico. L’armonia tra gli uomini rimane però solo un sogno se non c’è gesù in mezzo a noi, se non ci si riunisce nel suo nome. Gesù è la sinfonia che unisce il cielo e la terra, Dio e gli uomini. Gesù infatti è il Figlio dell’uomo e Figlio di Dio, il vero definitivo mediatore, colui che conosce il Padre e la sua volontà e che ci ha amato totalmente. La totalità del suo amore ci dona e prepara la totalità di ogni altro bene possibile, che noi desideriamo e che vorremmo chiedere, pur non sapendo neppure trovare le parole o non essendo consapevoli di quali siano in realtà i nostri desideri più veri e profondi. Solo Lui conosce la profondità del nostro cuore e sa di che cosa veramente abbiamo bisogno. Lui è l’accordo musicale che rende soave e lieta la vita degli uomini.