Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
 
di Salvatore Martino
       Occorre ammettere che la risposta europea alla crisi causata dalla pandemia è di forti proporzioni, ed è giunta in un momento in cui tutti si aspettavano il fallimento delle trattative. Bisogna, per questo, dare merito al Presidente del Consiglio Conte, e alla intera delegazione italiana, di avere ottenuto più di quanto, in un primo momento, era stato ipotizzato. I risultati di questo summit sono importantissimi perché segnano un netto cambiamento di rotta nel governo dell’Europa, e l’avvio di una fase nuova, dopo decenni di insulsaggini, indecisioni, e compromessi al ribasso.
Questa volta in gioco c’era, non solo la gravissima crisi che sta interessando tutti i paesi del continente ma, la sopravvivenza stessa della istituzione europea; ed essa, inaspettatamente, facendo prevalere i principi e i valori che l’hanno fatta sorgere, ha saputo rispondere, forse per la prima volta, con grande coraggio e lungimiranza.
 
 
Il lavoro più difficile per quello che ci riguarda, inizia ora. Bisognerà usare con saggezza e oculatezza questi fondi, decidendo criteri che mirino al rilancio dell’intero Paese, da Nord a Sud. Troppi conflitti e interessi lo rendono ancora preda appetibile da egoismi e dal malaffare, e troppe ferite tardano a rimarginarsi. Occorrerà mettere da parte pregiudizi, contrapposizioni e polemiche, e porre al centro di tutto il bene del popolo italiano.
Se si sarà capaci di fare questo, allora il nostro Paese avrà veramente la possibilità di rialzarsi, di rimediare ai guasti, di riformare questa società, e di avviarsi verso un futuro più sereno di civiltà e di speranza. C’è bisogno, però, di un Paese unito e coeso, che senta il dovere di consegnare alle nuove generazioni, non le macerie prodotte dalla irresponsabilità e dalla miopia politica, ma un mondo nuovo con nuove possibilità e nuove prospettive.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module