Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Vangelo di oggi: Mt 11,25-30: In quel tempo Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli.

Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo. Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

Contemplo:

Il pane:

Signore Gesù, pane della vita, donaci il pane quotidiano per poter vivere, non farci mancare il necessario per poter star bene, ma donaci soprattutto il pane della vita che discende dal cielo perché, mangiandone, ci sia un giorno concessa la vita che non muore mai, eterna, meravigliosa, definitiva. Signore Gesù, pane della vita, donaci il gusto di incontrarti, donaci la gioia di mangiare il tuo pane per avere con te la vita eterna, e donare la nostra vita.

Commento al Vangelo del giorno:

L’amore di Dio è inesauribile e sempre capace di sorprendere. Anche nelle situazioni peggiori, egli può innalzare la nostra fronte e restituire ai nostri corpi mortali la vita meravigliosa del suo Spirito. La liturgia di questa domenica pone a fondamento della settimana la dinamica dell’accoglienza quale vera risorsa dell’uomo credente. Infatti, la vita nuova non viene come un colpo di fortuna: è dono della Pasqua di Cristo, che si fa strada e si rende presente là dove siamo perché possiamo accoglierlo. “Venite a me!” è l’inesauribile offerta di una misericordia capace di far rinascere, di una parola che può liberare dalle tristi passioni e riorientare il nostro desiderio di vita alle cose del Regno che il Padre rivela e affida alla nostra piccolezza. Accogliamo, dunque, per essere accolti.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module