Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

di Francesco Caputo

E’ il momento di non dire bugie ai nostri bambini, di non nascondere le nostre paure, le nostre fragilità, le lacrime per questo vivere quasi “alla giornata”. Senza isterismi apocalittici, di quelli non ne abbiamo bisogno.

Questo è davvero il momento di trasformarci in “supereroi,” tutti, ognuno nel ruolo che svolge nella società. Gli arcobaleni che abbiamo messo ai nostri balconi, non abbiano solo il significato dell’arcobaleno, che svanisce presto.  Tutto questo ci deve essere di forza e coraggio da custodire sempre, anche quando tutto non andrà bene. I nostri figli, i nostri nipoti impareranno da noi questa grande lezione, guardare al futuro sereni e vivere bene, per il bene, il tempo. Ognuno faccia la sua parte, dal Governo fino all’ “ultimo” cittadino, che non può stare a casa perche non ha una casa. Ed allora riscopriremo il valore delle piccole cose e sono sicuro, che la prima, sarà quella di abbracciarci, tutti. Domani, il Vangelo, racconta l’incontro tra Gesù e la Samaritana. Quella donna, come noi, ferita ma assetata. Quell’incontro che abbassa tutte le difese (non quelle immunitarie). In questo momento siamo come quella donna, capaci di annunciare a tutti quanto siamo amati. E adesso ditemi, quanto vale un abbraccio?

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module