Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

di Francesco Caputo

Ricordiamo due belle figure, della storia dello Scalo di Corigliano, che avrebbero compiuto gli anni, oggi e domani. Mons. Flaminio Ruffo e la Sig.ra Maria Le Voci.

Don Flaminio Ruffo per oltre 50 anni un vero punto di riferimento per la vita religiosa e sociale di Corigliano, diverse generazioni hanno ricevuto i sacramenti da questo sacerdote, sempre vicino alle problematiche del territorio ed attento alle situazioni difficili. A lui si deve la costruzione della Chiesa dedicata a Maria SS. Immacolata e del campo sportivo “Tonino Sosto”. Altra figura che forse ai più giovani dirà poco ma, per le vecchie generazioni, ha rappresentato un punto di riferimento, è quella di Maria Le Voci. Riconosciuta da tutti come la “prima” catechista dello Scalo di Corigliano. Una donna che ha amato la Chiesa, la sua famiglia, ma soprattutto tanti giovani a cui, con i suoi modi semplici, ha inculcato le prime basi dell’educazione cristiana. A loro va il nostro ringraziamento, testimoni credibili di fede e innamorati del territorio, a cui hanno dedicato il loro tempo e le loro energie. Ricordare e fare memoria significa esistere, resistere, desistere. La nostra storia continua, noi apponiamo la nostra firma sulla storia di don Flaminio e di Maria Le Voci.

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module