Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

di Francesco Caputo

Il 13 maggio si ricorda la prima apparizione della Beata Vergine Maria ai tre pastorelli Lucia, Francesco e Giacinta, in un villaggio sperduto  sugli altipiani dell’ Estremadura.

La Madonna decise così di entrare nella “storia” del XX secolo, sei apparizioni, l’intervento “divino” in uno dei periodi sicuramente più difficili per la storia dell’umanità. Il messaggio principale delle apparizioni è legato ai tre segreti: la visone dell’inferno, la Russia e il Cuore Immacolato, Il vescovo vestito di bianco, la Conversione. Fatima ,per chi ha avuto la fortuna di recarsi in pellegrinaggio, sembra ancora avvolta da quell’alone di mistero centenario, carico di emozioni e sentimenti.  Fatima non è  la storia di messaggi , profezie, sciagure, ma è una storia di speranze, di attese, di un mondo che ancora una volta può scegliere il bene sul male. Come non ricordare l’attentato a Giovanni Paolo II  nel 1981, proprio il 13 maggio, quella” mano” che ha deviato il proiettile. Da quel momento abbiamo sentito Papa Wojtyla come uno “di casa”, perché in fondo, l’unico posto che ci fa sentire davvero al sicuro è la casa. Un pensiero oggi per tutti quelli che soffrono, per chi è “inchiodato” in un letto  di dolore, per i bambini privati della loro infanzia e per gli anziani dimenticati ed esclusi. Coraggio, a Fatima ho visto la Madonna!

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module