Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

(foto: plastico Nuovo Ospedale della Sibaritide - che non diventi una chimera)

di Salvatore Martino
Ha davvero dell’incredibile quello che da alcuni anni sta avvenendo in Calabria in fatto di sanità. Questo importante diritto sancito dalla nostra Costituzione, e praticamente negato nella nostra regione, continua ad essere trattato come se fosse un tema del contendere politico e non una emergenza che si sta consumando sulla pelle dei cittadini calabresi.

Essi sono stanchi di assistere alla stucchevole querelle quotidiana, tra la Regione e il Commissario, su chi deve gestire la sanità in Calabria. È davvero irresponsabile irretire in questo dibattito chi soffre e fargliene pagare le conseguenze.
Poiché, ormai, è da tantissimo tempo che perdura questa grave situazione, viene spontaneo chiedere: …ma c’è in Calabria o fuori dalla nostra regione qualche politico o uomo di governo che ha a cuore il bene di questa gente che continua a soffrire a causa della irresponsabilità altrui? C’è qualcuno che intende adoperarsi perché questo importante settore venga riordinato al più presto con scelte coraggiose e non con parole e frasari che attengono alla politica e non alla sanità? Fino a quando bisognerà aspettare per vedere riconosciuto, una volta per tutte, questo importante diritto sancito dall’articolo 32 della nostra Costituzione e valido per tutto il territorio nazionale?

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module