Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

“Il Popolano” n. 2 del 15 gennaio del 1930 dedicava molto spazio alle nozze, celebrate l’8 gennaio del 1930 nella Cappella Paolina del palazzo del Quirinale, di Umberto di Savoia,

figlio del re Vittorio Emanuele III e di Elena del Montenegro, con la principessa Maria José, figlia del re Alberto I del Belgio e della regina Elisabetta. Un avvenimento molto importante per la nazione, ma anche per la nostra città, che fin dal 5 gennaio si imbandierava con vessilli italiani e belgi. In particolare, le sere del 7,8,9,10, Piazza del Popolo (l’Acquanova) e Piazza Vittorio Emanuele (‘A Gghjazza) venivano “sfarzosamente illuminate con gagliardetti e stemmi Sabaudi, contornati da una infinità di lampadine elettriche”. A questa notizia seguiva, in tono minore, quella della nomina di don Giovanni De Riseis (duca di Bovino) a Podestà di Napoli. A tale proposito, così il poliedrico don Ciccio Dragosei scriveva: “Noi siamo lieti ed orgogliosi di porgere da queste modeste colonne di giornale, all’illustre Signor Duca, i sensi della nostra ammirata deferenza, e di compiacerci col Governo Nazionale, che riconosce nelle cariche pubbliche il più alto punto al quale possa innalzarsi la dignità umana” Infine, poche altre notizie, compresa quella dell’immancabile programmazione dei film del Cinema Italia, chiudevano il giornale. Per leggere tutto il quindicinale, basta un click:

https://www.coriglianocal.it/come-eravamo/correva-l-anno/1930/

Contattaci

Compila questo modulo per richiedere informazioni o inviare un articolo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
La dimensione massima per ogni file è 100 MB
    captcha
    Ricarica
    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.
    giweather joomla module