Stampa
Categoria: Cronaca
Visite: 193
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Clamorosa svolta per la difesa della "falsa" invalida Falsetta Carmela.

Dopo il clamore mediatico suscitato dal sequestro dei beni della sig. ra, per la somma di €181.000, per presunta truffa all INPS lo stesso Ente convocava a visita l indagata alla quale, forte del provvedimento cautelare nonché del clamore mediatico revocava il beneficio del sussidio di accompagnamento. Avverso detto provvedimento dell INPS, sicura delle proprie ragioni, la sig.ra Falsetta Carmela, proponeva ricorso giudiziario avanti al Tribunale di Castrovillari, a ministero dal proprio difensore di fiducia, Avv. Francesco Sammarro del Foro di Castrovillari. In accoglimento delle richieste di cui in ricorso, il Tribunale adito, riconosceva ed accertava per sussistente l'invalidità in capo alla sig. ra Falsetta così tanto messa in dubbio dalla locale Procura della Repubblica senza alcun supporto medico- scientifico. L' Avv. Francesco Sammarro, soddisfatto di questa vittoria, punta ora ad ottenere ulteriore  giustizia per la sua assistita.