Stampa
Categoria: Non categorizzato
Visite: 3689
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Comunicato stampa

CAMPETTO DI CALCIO EX CAVALLERIZZA, abbiamo sempre riconosciuto l’importanza rivestita da quella struttura, luogo di aggregazione per i ragazzi che vivono nel centro storico e per la sua funzione sociale, attesa la sua posizione in prossimità di due chiese. – Salvaguardare, custodire e valorizzare il patrimonio dell’intero territorio comunale era e resta priorità della nostra squadra amministrativa, impegnata nella ricercar costante di finanziamenti utili a garantire la rifunzionalizzazione e la fruizione di tanti spazi comuni. È quanto ribadisce il Sindaco Giuseppe GERACI informando che, condividendo questi obbiettivi, nei giorni scorsi la Giunta Municipale ha deliberato la concessione di quel campetto di calcio alla Parrocchia di San Pietro e Paolo. Apportando interventi di manutenzione la Parrocchia utilizzerà la struttura per le attività sportive dei ragazzi e dei bambini del centro storico. La concessione ad uso gratuito ha la durata di due anni. L’attenzione dell’Amministrazione Comunale – aggiunge il Primo Cittadino – resta desinata alla riqualificazione delle aree dell’intero territorio comunale, con priorità al centro storico. Per il campetto di calcio ex Cavallerizza, in particolare, già nel 2014, era stato presentato, purtroppo con esito negativo, un progetto nell’ambito dei Contratti Locali di Sicurezza. E con quella stessa finalità e per ovviare alla carenza di risorse è andata avanti – precisa – l’attività di ricerca di opportunità di finanziamento e di collaborazioni col mondo dell’associazionismo e della Chiesa. Il Sindaco coglie quindi l’occasione per ringraziare quei cittadini che hanno manifestato l’intenzione di voler contribuire a ripulire e mantenere in condizioni decorose l’area del campetto. Ed ai volontari – conclude GERACI – l’Amministrazione Comunale affiancherà gli operai del servizio di igiene urbana.

(Fonte: Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying)